Le escort e la separazione

Le escort e la separazione

Le escort e la separazione

La separazione è una sfacchinata. Tranne quando il vostro ex vi ha tradito con la segretaria, faceva lʹamore come come un babbuino o ancora peggio, credeva che portarvi dei fiori, non cʹera più bisogno di “prestarsi” a letto. Caso in cui, meglio che sia finita!

Indifferentemente dalle proporzioni della rottura, le donne fanno ricorso, ordinariamente, allo stesso meccanismo di consolazione: fanno abuso di gelato, dolci, cioccolato o qualsiasi altro prodotto simile, responsabile della loro riconciliazione con l'Universo, e/o si chiudono dentro, seguendo dissidenti i film che sottolineano apertamente quanto gli uomini siano degli idioti.

Questa ricetta popolare di guarigione ha importanti lacune. Funziona per un giorno, due oppure tre dalla “disgrazia”. A lungo andare però, realizza esattamente lʹopposto dellʹeffetto scontato, cioè affonda ancora di più la vittima nellʹabisso dei pensieri neri o dellʹautocommiserazione. Per non parlare del rischio chilogrammi accumulati a causa dellʹamore per il frigorifero.

Come possono rifarsi emotivamente le signore? Funzionano i rimedi enumerati sulle pagine delle riviste per le donne, quelli che suggeriscono di abbracciare lʹottimismo, apprendere importanti lezioni di vita, scoprire le bellezze nascoste delle cose ed altre banalità (pardon, consigli “zen”), con lo scopo di di distrarre lʹattenzione della malcapitata? Funzionano, probabilmente, fino ad un certo punto, poichè istigano lʹazione, una diversa dalla “lobotomizzazione” davanti al televisore, con il secchiello con i popcorn, il bax di tovaglioli ed una bambola voodoo (con il volto dellʹex) a portata di mano. “Misure” necessarie, ma non sufficienti.

Oltre queste fantastiche soluzioni di ripristino mentale, ce nʹè una con reali probabilità di successo. Quanto semplice, tanto utile: IL SESSO.

Il sesso come antidoto in seguito ad una separazione deve, però, essere amministrato con precauzione, poichè promette il successo solo in determinate condizioni. Lʹamore con un collega di lavoro, con il capo, lʹidraulico o lo sconosciuto “beccato” allʹangolo della strada, può complicare ultriormente lʹesistenza. Con lʹex nemmeno a parlarne...

Andiamo per ordine. Se dopo lʹeccezionale festa di lavoro, volete distrarvi con il capo o con qualche collega perchè sembra essere lʹidea migliore dallʹinvenzione del vibratore a questa parte, non fatevi ingannare dalle apparenze. Conta tanto il fatto che il vostro ex pubblica su Facebook o Instagram la foto assieme ad una bionda sensuale e siliconata? Si, la vendetta è dolce, ma lui no, perchè voi vi ritroverete poi faccia a faccia con il vostro amante il giorno seguente in ascensore, in riunione o durane la pausa caffè.

Anche lʹidraulico con gli occhi azzurri presenta qualche garanzia tanto da superare il test di una notte tempestosa. I glutei e i pettorali lo testimoniano. In più, al lui non vi lega alcun altro obbligo. Lʹimportante è che sia l'unico a conoscere i segreti del lavandino del vostro bagno. Teoreticamente, andrebbe bene per un avventura. Praticamente... Pensateci bene! Credete che possa essere ugualmente palpitante anche allorquando riceverete minacce di morte dalla “signora (sua) moglie”?

Con lʹaffascinante sconosciuto, pescato tra i vari bar, club o ristoranti, i rischi sono prevedibili. Lʹindividuo potrebbe essere, non necessariamente in questo ordine: Un serial killer, impotente, un amatore delle relazioni serie o un amante (apparentemente) “ideale” che non vorrete più far andare via, entrando nello stesso miraggio dei sentimenti travolgenti. Anche se, voi non volevate che solo sesso. Un rapporto carnale, senza inibizioni.

Tante complicazioni quando le cose sono, in effettti, molto semplici, risolvibili con una telefonata. Perchè pensate che esistano le escort? Esatto, per riempire i vuoti esistenziali. E qui non è inclusa alcuna metafora. Lʹattitudine del tipo “Ma dai, ai gigolò ricorrono solo le brutte, le ninfomani, le milf e le poverette sposate con persone dellʹetà dei loro nonni” non stà più in piedi. Anche i terapeuti di coppia prescriverebbero, oggigiorno, visite regolari presso i “signori di compagnia”, se non temessero della reputazione della loro professione (Così soggettivamente guidata dai valori della società).

La scappatella a pagamento ha più vantaggi rispetto a qualsiasi altra avventura puramente erotica, perchè:

1.-Garantisce massima soddisfazione - lʹatto fisico con un tipo qualsiasi è passibile di fallimento. Lʹatto fisico con un maschio la cui professione consiste nella soddisfazione (probabilmente) giornaliera delle donne, ha tutte le probabilità di riuscita. Cosi come le carie si risolvono dal dentista, il nervoso dallo psicologo, i conflitti dal mediatore, lʹappetito sessuale si risolve da coloro in grado di gestirlo bene. Gli esperti (indifferentemente dal settore) non si trovano allʹangolo della strada, sorridendo a chiunque potesse avere bisogno dei loro servizi, ma percepiscono una tassa in cambio dellʹaiuto offerto. La stessa cosa capita con le escort. Vivono per la felicità dei loro clienti. Fanno enormi sforzi per essere allʹaltezza della situazione. Cosa che non si potrebbe dire di un anonimo qualsiasi invitato nella stanza da letto, a mostrare cosa sa fare.

2.-I sentimenti mancano “dallʹequazione” - non tutti credono nella pratica dellʹamore senza sentimenti, anche se la “storia” è plausibile. Per coloro che credono (o desiderano scoprire), i professionisti rappresentano la migliore fonte di ottenimento di soddisfazioni carnali. Pienamente consapevoli di essere desiderati grazie al corpo (e alla disponibilità), e non allʹanima, allʹintelligenza o alla alla sua profondità, costoro giocano perfettamente il loro ruolo. Non pretendono di essere messi sopra un piedistallo e venerati con fervore, non vogliono amore, sincerità, ammirazione o impegno eterno. Nemmeno offrono ciò. Il loro territorio di azione si riassume alla parte fisica, cosa che elimina, in partenza, ogni confusione.

3.-Determina aspettative simili - oltre alle scarse prestazioni almeno di uno dei protagonisti delle coppie in generale, molti idilli passeggeri si svolgono o finiscono male anche a causa delle aspettative diverse dei due. Uno vuole essere chiamato il giorno seguente, lʹaltro non chiama... uno sogna una avventura più dura, lʹaltro rifiuta di essere legato a letto e “accarezzato” con la spatola... uno detesta il preludio, lʹaltro ha bisogno di un sostanziale riscaldamento (più una cena romantica, rose e cinema). In un ambito prestabilito, le differenze svaniscono. Ciascuno sa cosa, quando e come sta per accadere. Il rischio di delusioni, attacchi di panico e conclusioni nevrotiche che i maschi non meritano nulla, diminuiscono notevolmente.

4.-Offre totale libertà - la maggioranza degli amanti pagati non hanno riserve, disposti a tentarle tutte. Alcuni si specializzano in determinate pratiche più o meno convenzionali, altri approfondiscono la zona classica. Per ogni donna e i suoi capricci cʹè almeno un maschio adatto, allenato a trasformare in realtà i feticci o le preferenze erotiche “normali”. La cliente decide i limiti. Se questi vengono spinti allʹestremo, è chiaramente indicato il coinvolgimento di un professionista. Chi avrebbe il coraggio di avere un rapporto del tipo BDSM, ad esempio, con un individuo qualsiasi?

* * *

I vantaggi “dellʹamicizia” con maschi pagati non si fermano qui. Potete saperne di più sulla propria pelle. Dategli una possibilità!